Corsi di recupero plesso Comandini

In allegato l’elenco dei corsi di recupero per il Plesso Comandini che partiranno a partire da lunedí 04/02/2019

Calendario Corsi Febbraio 2019 – 1a settimana

Calendario Corsi Recupero – Febbraio 2019 – 2a settimana

Calendario Corsi Recpero Febbraio 2019 – 3a settimana

Calendario Corsi Recupero Febbraio 2019 – per CLASSI – agg al 16feb

Corsi di recupero Plesso Pascal

In allegato il calendario dei corsi di recupero aggiornato al 13 febbraio.
Si pregano gli studenti e le famiglie di monitorare il sito ed il calendario per rimanere aggiornati sulle modifiche e sui nuovi corsi proposti.

Calendario dei corsi di recupero aggiornato al 13 febbraio

Borse di studio per i residenti nel comune di Gabicce Mare

Si rende noto che la Regione Marche con delibere G.R. n. 161/2018 e n. 271/2018 e con Decreto n. 221/IFD del 08/03/2018, ha approvato i criteri e le modalità per l’erogazione nell’A.S. 2017/2018 delle Borse di Studio istituite ai sensi dell’art. 9 del D. Lgs. 13 aprile 2017 n. 63, a favore degli studenti iscritti alle Scuole Secondarie di secondo grado Statali e Paritarie,  demandando ai Comuni l’acquisizione delle relative istanze di accesso.

REQUISITI DI ACCESSO

•    Essere residenti nel Comune di Gabicce Mare
•    Appartenere a nucleo famigliare il cui Indicatore della Situazione Economica  Equivalente (ISEE)  2018 con riferimento alla DSU (dichiarazione sostitutiva unica) 2018,  non sia superiore ad Euro 10.632,94

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E SCADENZA
L’istanza di accesso al beneficio può essere fatta da parte del genitore o da chi rappresenta il minore o dallo studente maggiorenne e deve essere compilata  su apposito modulo allegato.

La domanda deve essere consegnata all’Ufficio Servizi Educativi entro e non oltre VENERDI’ 13 APRILE 2018

Per informazioni:
Ufficio Servizi Educativi
Via XXV Aprile
tel. 0541/820641
dal lunedì al venerdì dalle ore 10,30 alle ore 13,30

link comune di gabicce mare

Progetto “Apprendisti Ciceroni” in collaborazione con la delegazione FAI

fai

Martedì 19 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 15.30, si svolgerà presso la sede dell’ ITT Pascal (Aula Magna) il primo incontro di presentazione del Progetto “Apprendisti Ciceroni” coordinato dei proff. Elisa Venturi, Tiberio Tonetti, Elena Brandolini e dal capo delegazione del FAI di Cesena Dott.ssa Alessia Zampini. Sono invitati i docenti interessati a collaborare e gli studenti di entrambi i plessi che intendono partecipare al progetto o che siano semplicemente interessati a conoscere l’attività.

Si prega di inviare la propria adesione dandone tempestiva comunicazionealla sottoscritta attraverso la e-mail istituzionale: elisa.venturi@ispascalcomandini.gov.it.

Sarà poi fissato un calendario per i successivi incontri che si svolgeranno presso la scuola, sia in orario mattutino che pomeridiano.

L’attività si concluderà, poi, con la partecipazione alle “Giornate FAI di Primavera” che quest’anno si svolgeranno il 23 e il 24 marzo 2019.

Apprendisti Ciceroni è un progetto di formazione nato nel 1996 e cresciuto negli anni, fino ad arrivare a coinvolgere oltre 40.000 studenti ogni anno.

Grazie alla collaborazione delle Delegazioni e dei Beni FAI, i ragazzi hanno l’occasione di accompagnare il pubblico alla scoperta del patrimonio di arte e natura del proprio territorio e di sentirsi direttamente coinvolti nella vita sociale, culturale ed economica della comunità, diventando esempio per altri giovani in uno scambio educativo tra pari.

L’impegno degli Apprendisti Ciceroni è certificato dal FAI con un attestato di partecipazione. Gli studenti della scuola secondaria di II grado possono far valere la propria partecipazione ai fini dell’acquisizione di crediti scolastici.

La formazione degli studenti, in linea con il Piano dell’Offerta Formativa (POF), è pensata come una esperienza continua durante tutto l’anno scolastico, che concretamente vede la loro partecipazione sul campo presso beni culturali e istituzioni museali pubbliche o private, in occasione di eventi organizzati dal territorio e nei principali eventi nazionali FAI: le Giornate FAI di Primavera e di Autunno e le Mattinate FAI d’Inverno.

Incontro informativo per i rappresentanti dei genitori delle scuole dell’Emilia-Romagna

L’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna organizza un incontro informativo per i rappresentanti dei genitori delle scuole della regione.
L’incontro avrà luogo a Cesena, presso il liceo “A.Righi” sabato 23 febbraio 2019 dalle ore 10 alle ore 13 (accoglienza a partire dalle 9,45).

Per iscriversi i genitori potranno compilare il form reperibile a questo link form di iscrizione

http://istruzioneer.gov.it/2019/02/04/incontro-informativo-per-rappresentanti-dei-genitori-scuole-emilia-romagna-2/

http://fc.istruzioneer.gov.it/2019/02/05/incontro-informativo-per-rappresentanti-dei-genitori-nelle-scuole/

Bando progetto Icaro per Alternanza Scuola Lavoro all’estero

Il terzo ed ultimo Bando del progetto ICARO è stato pubblicato.

Il bando è consultabile sul sito www.movingeneration.net  Lo trovate anche qui in allegato: ICARO-Bando-3

Le borse disponibili sono 40 e le partenze sono previste a partire da metà maggio per le seguenti destinazioni:

  • Lituania (Vilnius),
  • Germania (Berlino),
  • Spagna (Granada) e
  • Spagna (Siviglia).

Gli studenti che intendono candidarsi dovranno:

-Leggere il bando (allegato alla presente circolare)

-Preparare il curriculum in inglese e una scansione del documento d’identità + tesserino sanitario

-Preparare un breve video in inglese durante il quale dovranno raccontare le motivazioni per le quali intendono partecipare al progetto e che mansioni vorrebbero svolgere nell’azienda all’estero. In questa selezione il video è obbligatorio.

-Compilare l’Application Form, che è attualmente online, ed inoltrare la documentazione in esso richiesta. Nell’Application Form è stata inserita una sezione che servirà a capire come i candidati potrebbero reagire di fronte ad alcune situazioni tipiche della mobilità.

Scadenza per la presentazione delle candidature: 14/02/2019 ore 12:00

Entro il 21/02/2019, le candidature verranno valutate e sarà pubblicata sul sito www.movingeneration.net la graduatoria con gli i nomi degli studenti vincitori, idonei o non idonei.

Per gli studenti vincitori, verrà indicata anche la destinazione per cui è stata vinta la mobilità. Contestualmente alla pubblicazione della graduatoria, verranno anche indicate le modalità di accettazione delle borse.

 

I proff. Monti e Capellini sono disponibili ad offrire chiarimenti, oltre al supporto nella compilazione e nell’inoltro della documentazione.

Potete contattarci di persona al Pascal o via email a: gabriele.monti@ispascalcomandini.gov.it e/o nadia.capellini@ispascalcomandini.gov.it

Bando per la concessione di Borse di Studio a.s. 2018-2019

borse di studio fc

Il bando resterà aperto da martedì 15 gennaio 2019 a martedì 26 febbraio 2019 alle ore 18:00.
Sono beneficiari di borsa di studio gli studenti residenti in Emilia-Romagna nella Provincia di Forlì-Cesena e rientranti nella fascia di reddito di cui al  bando in allegato frequentanti:
– le prime due classi delle scuole secondarie di II grado, statali e paritarie e gli studenti iscritti al 2° e al 3° anno dell’IeFP o alle tre annualità dei percorsi personalizzati dell’IeFP;
2. l’ultimo triennio delle scuole secondarie di II grado, statali e paritarie.

In allegato trovate tutte le informazioni nel BandoFC 2018_19 e nel Volantino FC 2018-19.

 

Sfilata del 18.01.2018

sfilata open day comandini

Venerdi 18 Gennaio alle ore 18,30, presso i locali di Via Boscone 200 a Cesena, in occasione dell’open night le studentesse e gli studenti dell’Istituto Professionale Comandini di Cesena, INDIRIZZO MODA, daranno vita ad una SFILATA DI MODA.

Tutti gli interessati sono invitati a partecipare, docenti, studenti e ragazzi di terza media con le loro famiglie

Erogazione Borse di studio D. Lgs. 63/2017

Come noto il D.Lgs. del 13 aprile 2017, n. 63, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 16/05/2017 n.
112, suppl. ordinario n. 23, ha disposto l’istituzione del Fondo unico per il welfare dello studente e per il
diritto allo studio, per l’erogazione di contributi, sotto forma di borsa di studio, a favore degli studenti
iscritti alle scuole secondarie di secondo grado che sono stati individuati dalle Regioni quali beneficiari
per l’anno scolastico 2017/2018, al fine di contrastare la dispersione scolastica
(iostudio.pubblica.istruzione.it).
A tal proposito, si informano le SS. LL. che a partire dal giorno 15 gennaio 2019 fino al
giorno 30 gennaio 2019 gli studenti potranno ritirare le suddette borse di studio recandosi presso qualsiasi Ufficio Postale del territorio nazionale

Trovate tutte le informazioni utili nella circolare qui allegata: Circolare EROGAZIONE BORSE DI STUDIO

Borse di studio a favore degli studenti frequentanti Scuole Secondarie di II° grado

La Regione Emilia Romagna con Delibera GR n. 2126 del 10/12/2018 ha approvato i criteri per l’assegnazione delle Borse di Studio a.s. 2018/2019.
Come per l’anno scorso la Regione intende assegnare con un unico bando sia le risorse regionali che quelle statali rese disponibili dal DM 26/10/2018 n. 686, finalizzate sempre all’erogazione di benefici al fine di ridurre il rischio di abbandono scolastico e sostenere gli studenti in disagiate condizioni economiche.
Le risorse disponibili saranno destinate alle borse di studio per i frequentanti, residenti sul territorio provinciale, come segue:
RISORSE REGIONALI:
  • alle prime due classi delle scuole secondarie di II° grado del sistema nazionale di istruzione;
  • al secondo e terzo anno dell’IeFP presso un organismo di formazione professionale accreditato per l’obbligo di istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP;
  • alle tre annualità  dei progetti personalizzati dell’IeFP di cui al comma 2, art. 11 della L.R. 5/2011 presso un organismo di formazione professionale accreditato per l’obbligo di istruzione che opera nel Sistema regionale IeFP;
RISORSE STATALI:
  • all’ultimo triennio delle scuole secondarie di II° grado del sistema nazionale di istruzione.
La Regione ha previsto una procedura unica che prevede per tutti gli studenti l’apertura del bando al 15/01/2019 con scadenza per la presentazione delle domande alle ore 18.00 del 26/02/2019.
Le domande andranno presentate da parte di tutti gli studenti  (anche coloro che hanno già presentato domanda per i contributi dei libri di testo a.s. 2018/19) esclusivamente on-line attraverso l’applicativo Er.Go all’indirizzo https://scuola.er-go.it
Si invitano le famiglie ad attivarsi fin da ora per avere la disponibilità di:
  • indirizzo e-mail e numero di cellulare nazionale;
  • attestazione ISEE: si ritiene valida sia l’Attestazione ISEE del 2018 (per coloro che ne sono già in possesso), sia la nuova Attestazione ISEE per il 2019.
Si confermano, come per l’anno scorso i seguenti elementi:
  • ATTESTAZIONE DEL MERITO: è richiesta solo per i frequentanti il primo biennio e va riferita alla media dell’a.s. 2017/2018 (per gli iscritti al 1° anno è quella della licenza media);
  • ATTESTAZIONE DELLA CONDIZIONE DI HANDICAP CERTIFICATO AI SENSI DELLA L. 104/92: è richiesta solo per gli studenti del primo biennio in quanto, come per il precedente punto, non sono previste maggiorazioni per l’ultimo triennio;
  • per tutti i richiedenti (dal 1° al 5° anno) NON è richiesto il requisito del completamento dell’anno scolastico frequentato.
La NOVITA’ riguarda essenzialmente il possesso del requisito reddituale che dovrà rientrare nelle seguenti due fasce:
  • Fascia 1: ISEE da € 0 a € 10.632,94 – La Regione soddisferà integralmente le domande ammissibili rientranti in questa fascia;
  • Fascia 2: ISEE da € 10.632,95 a € 15.748,78 – In questo caso invece la Regione valuterà l’opportunità di ampliare la platea dei destinatari prendendo in considerazione anche le domande presentate da coloro che rientrano nella fascia 2.
La validazione delle domande dovrà concludersi entro mercoledì 07/03/19.
Per eventuali informazioni è disponibile l’ufficio Istruzione della Provincia ai seguenti numeri:
– Bellini Franca            Tel 0543/714260
– Matteucci Pamela      Tel 0543/714251

Collaborazione tra CanperLife ed il nostro istituto

Continua la collaborazione tra il nostro istituto e l’associazione CaNperLife che nel 2017 ha visto la creazione da parte dei nostri studenti della webApp DogApp

L’associazione sta cercando volontari per la gestione delle pagine social e dell’applicazione. Invitiamo tutti gli interessati a collaborare con l’associazione a contattare le referenti ai recapiti che trovate qui sotto:

web: http://www.canperlife.it/

mail: canperlife@gmail.com

referenti:

  • Barbara Martini: 349 320 7788
  • Miria Pracucci: 347 4000289

locandina canpelife

La sinagoga, la moschea, la cattedrale: l’Andalusia dal Medioevo all’Età moderna, tra scontri di civiltà e prove di dialogo, come paradigma dell’Europa contemporanea

Ancora una volta il Pascal primeggia tra le scuole cesenati per un’iniziativa che consentirà a 5 sue classi (quattro terze e una quinta) di vedersi finanziato al 40%, dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, un viaggio di istruzione in Andalusia.

Il progetto dal titolo “La sinagoga, la moschea, la cattedrale: l’Andalusia dal Medioevo all’Età moderna, tra scontri di civiltà e prove di dialogo, come paradigma dell’Europa contemporanea”, si snoderà attraverso il contributo culturale offerto anche da importanti attori culturali del territorio come il professor Alberto Gagliardo dell’Istituto Storico di Forlì-Cesena, il “Punto Europa” di Forlì e l’associazione “Artemisia”.
Il progetto, messo a punto dalle docenti Ros e Placuzzi, e collocatosi al secondo posto tra quelli presentati dalle scuole di tutta la regione, è risultato in linea con gli auspici dell’Assemblea Legislativa che si propone di diffondere tra i giovani il senso di appartenenza all’Unione Europea attraverso la conoscenza delle sue radici culturali e la disponibilità al dialogo. L’intento regionale sarà perseguito anche attraverso il coinvolgimento degli studenti in un’attività eTwinning di gemellaggio virtuale con i ragazzi di una scuola spagnola che, nei giorni in cui gli allievi del Pascal saranno a Siviglia, li guideranno alla scoperta della città.
logo assemblea legislativa