Progetto “Apprendisti Ciceroni” in collaborazione con la delegazione FAI

fai

Martedì 19 febbraio, dalle ore 14.30 alle ore 15.30, si svolgerà presso la sede dell’ ITT Pascal (Aula Magna) il primo incontro di presentazione del Progetto “Apprendisti Ciceroni” coordinato dei proff. Elisa Venturi, Tiberio Tonetti, Elena Brandolini e dal capo delegazione del FAI di Cesena Dott.ssa Alessia Zampini. Sono invitati i docenti interessati a collaborare e gli studenti di entrambi i plessi che intendono partecipare al progetto o che siano semplicemente interessati a conoscere l’attività.

Si prega di inviare la propria adesione dandone tempestiva comunicazionealla sottoscritta attraverso la e-mail istituzionale: elisa.venturi@ispascalcomandini.gov.it.

Sarà poi fissato un calendario per i successivi incontri che si svolgeranno presso la scuola, sia in orario mattutino che pomeridiano.

L’attività si concluderà, poi, con la partecipazione alle “Giornate FAI di Primavera” che quest’anno si svolgeranno il 23 e il 24 marzo 2019.

Apprendisti Ciceroni è un progetto di formazione nato nel 1996 e cresciuto negli anni, fino ad arrivare a coinvolgere oltre 40.000 studenti ogni anno.

Grazie alla collaborazione delle Delegazioni e dei Beni FAI, i ragazzi hanno l’occasione di accompagnare il pubblico alla scoperta del patrimonio di arte e natura del proprio territorio e di sentirsi direttamente coinvolti nella vita sociale, culturale ed economica della comunità, diventando esempio per altri giovani in uno scambio educativo tra pari.

L’impegno degli Apprendisti Ciceroni è certificato dal FAI con un attestato di partecipazione. Gli studenti della scuola secondaria di II grado possono far valere la propria partecipazione ai fini dell’acquisizione di crediti scolastici.

La formazione degli studenti, in linea con il Piano dell’Offerta Formativa (POF), è pensata come una esperienza continua durante tutto l’anno scolastico, che concretamente vede la loro partecipazione sul campo presso beni culturali e istituzioni museali pubbliche o private, in occasione di eventi organizzati dal territorio e nei principali eventi nazionali FAI: le Giornate FAI di Primavera e di Autunno e le Mattinate FAI d’Inverno.

Bando progetto Icaro per Alternanza Scuola Lavoro all’estero

Il terzo ed ultimo Bando del progetto ICARO è stato pubblicato.

Il bando è consultabile sul sito www.movingeneration.net  Lo trovate anche qui in allegato: ICARO-Bando-3

Le borse disponibili sono 40 e le partenze sono previste a partire da metà maggio per le seguenti destinazioni:

  • Lituania (Vilnius),
  • Germania (Berlino),
  • Spagna (Granada) e
  • Spagna (Siviglia).

Gli studenti che intendono candidarsi dovranno:

-Leggere il bando (allegato alla presente circolare)

-Preparare il curriculum in inglese e una scansione del documento d’identità + tesserino sanitario

-Preparare un breve video in inglese durante il quale dovranno raccontare le motivazioni per le quali intendono partecipare al progetto e che mansioni vorrebbero svolgere nell’azienda all’estero. In questa selezione il video è obbligatorio.

-Compilare l’Application Form, che è attualmente online, ed inoltrare la documentazione in esso richiesta. Nell’Application Form è stata inserita una sezione che servirà a capire come i candidati potrebbero reagire di fronte ad alcune situazioni tipiche della mobilità.

Scadenza per la presentazione delle candidature: 14/02/2019 ore 12:00

Entro il 21/02/2019, le candidature verranno valutate e sarà pubblicata sul sito www.movingeneration.net la graduatoria con gli i nomi degli studenti vincitori, idonei o non idonei.

Per gli studenti vincitori, verrà indicata anche la destinazione per cui è stata vinta la mobilità. Contestualmente alla pubblicazione della graduatoria, verranno anche indicate le modalità di accettazione delle borse.

 

I proff. Monti e Capellini sono disponibili ad offrire chiarimenti, oltre al supporto nella compilazione e nell’inoltro della documentazione.

Potete contattarci di persona al Pascal o via email a: gabriele.monti@ispascalcomandini.gov.it e/o nadia.capellini@ispascalcomandini.gov.it

Bando per la concessione di Borse di Studio a.s. 2018-2019

borse di studio fc

Il bando resterà aperto da martedì 15 gennaio 2019 a martedì 26 febbraio 2019 alle ore 18:00.
Sono beneficiari di borsa di studio gli studenti residenti in Emilia-Romagna nella Provincia di Forlì-Cesena e rientranti nella fascia di reddito di cui al  bando in allegato frequentanti:
– le prime due classi delle scuole secondarie di II grado, statali e paritarie e gli studenti iscritti al 2° e al 3° anno dell’IeFP o alle tre annualità dei percorsi personalizzati dell’IeFP;
2. l’ultimo triennio delle scuole secondarie di II grado, statali e paritarie.

In allegato trovate tutte le informazioni nel BandoFC 2018_19 e nel Volantino FC 2018-19.

 

Collaborazione tra CanperLife ed il nostro istituto

Continua la collaborazione tra il nostro istituto e l’associazione CaNperLife che nel 2017 ha visto la creazione da parte dei nostri studenti della webApp DogApp

L’associazione sta cercando volontari per la gestione delle pagine social e dell’applicazione. Invitiamo tutti gli interessati a collaborare con l’associazione a contattare le referenti ai recapiti che trovate qui sotto:

web: http://www.canperlife.it/

mail: canperlife@gmail.com

referenti:

  • Barbara Martini: 349 320 7788
  • Miria Pracucci: 347 4000289

locandina canpelife

La sinagoga, la moschea, la cattedrale: l’Andalusia dal Medioevo all’Età moderna, tra scontri di civiltà e prove di dialogo, come paradigma dell’Europa contemporanea

Ancora una volta il Pascal primeggia tra le scuole cesenati per un’iniziativa che consentirà a 5 sue classi (quattro terze e una quinta) di vedersi finanziato al 40%, dall’Assemblea Legislativa della Regione Emilia Romagna, un viaggio di istruzione in Andalusia.

Il progetto dal titolo “La sinagoga, la moschea, la cattedrale: l’Andalusia dal Medioevo all’Età moderna, tra scontri di civiltà e prove di dialogo, come paradigma dell’Europa contemporanea”, si snoderà attraverso il contributo culturale offerto anche da importanti attori culturali del territorio come il professor Alberto Gagliardo dell’Istituto Storico di Forlì-Cesena, il “Punto Europa” di Forlì e l’associazione “Artemisia”.
Il progetto, messo a punto dalle docenti Ros e Placuzzi, e collocatosi al secondo posto tra quelli presentati dalle scuole di tutta la regione, è risultato in linea con gli auspici dell’Assemblea Legislativa che si propone di diffondere tra i giovani il senso di appartenenza all’Unione Europea attraverso la conoscenza delle sue radici culturali e la disponibilità al dialogo. L’intento regionale sarà perseguito anche attraverso il coinvolgimento degli studenti in un’attività eTwinning di gemellaggio virtuale con i ragazzi di una scuola spagnola che, nei giorni in cui gli allievi del Pascal saranno a Siviglia, li guideranno alla scoperta della città.
logo assemblea legislativa

Evento My Story in Emilia Romagna: testimonianze di giovani dislessici

Sabato 10 Novembre, il nostro Istituto ha accolto l’evento organizzato dai Giovani dell’AID- Associazione Nazionale Dislessia.

Nell’ Aula Magna del Comandini, al mattino con 220 ragazzi delle Scuole Comandini e Versari-Macrelli e al pomeriggio con genitori e docenti, Davide Peditto e Victoria Aiello hanno condiviso senza tabù, la loro esperienza scolastica come alunni con DSA, fatiche, frustrazioni, conquiste e vittorie, con lo sguardo verso un futuro possibile.

Grazie Davide e Vittoria per la vostra testimonianza, perchè DSA è un “modo di essere possibile”.

 

Due studenti del Pascal vincono il premio Storie di Alternanza

storie di alternanza - logo

Grande successo per due studenti del Plesso Pascal  vincitori del Premio “Storie di Alternanza” 2018/19, iniziativa promossa dalla Camera di Commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini per raccontare le esperienze dei ragazzi impegnati in percorsi di alternanza scuola-lavoro.

Il video vincitore nella sezione tecnici è stato realizzato dagli studenti   Joelvis Pimentel e Lorenzo Magi della 5G indirizzo Informatica che con il video Ideazione e progettazione di una startup: Ndoway hanno presentato il progetto che ha portato all’ideazione di NDoway (www.ndoway.com) la web application che mira a creare un market place delle esperienze di viaggio che possono essere realizzate nelle città d’Italia. Agli studenti saranno consegnati 250 euro e alla scuola arriveranno 1000 euro. Inoltre i ragazzi potranno concorrere alla selezione nazionale la cui premiazione si terrà il 29 novembre a Job Orienta a Verona.

Ndoway , ideato dagli studenti della 5G dell’Istituto Pascal di Cesena e di una quinta dell’istituto tecnico del turismo De Carneri di Trento, è frutto di un anno di Alternanza scuola lavoro durante il quale i ragazzi, hanno operato in modo sinergico suddivisi in aree operative: aspetti finanziari e redazione di un business plan, aspetti legali e studio di una campagna di crowdfunding, pianificazione delle campagne marketing e realizzazione della web application a partire dalla parte grafica sino alla parte software.

L’idea del progetto nasce da Luigi Aloia Docente di Discipline Turistiche ed Aziendali e da Chiara Fusaroli docente di Informatica, già esperta di Start-up, (Co-Fondatrice di Bidtotrip), con l’obiettivo di offrire ai nostri ragazzi un’esperienza reale sul mondo delle Startup ed offrire loro gli strumenti per essere protagonisti del futuro.

 

Premio ”Storie di alternanza” – video vincitori – a.s. 2018/19

ORIENTAMENTO ALUNNI III° MEDIA – MINISTAGE MATTUTINI

Il Pascal Comandini apre le porte dei suoi laboratori agli studenti delle scuole medie. E’ possibile iscriversi ai ministage mattutini.
Ecco tutte le date:

MINISTAGE PASCAL

Mercoledì 5 dicembre 2018
Giovedì 13 dicembre 2018
Venerdì 21 dicembre 2018
Mercoledì 9 gennaio 2019
Venerdì 18 gennaio 2019
Orari: 8.30 – 12.30 su prenotazione telefonica/e-mail

PRENOTAZION I DELLE ATTIVITÀ PASCAL:
referente Prof.ssa Barbara Baronio
Tel : 0547/22792 – orientamento@ispascalcomandini.gov.it

MINISTAGE COMANDINI

20-21 dicembre 2018
17-18 gennaio 2019
24-25 gennaio 2019
Orari: 9 – 12 su prenotazione telefonica/e-mail

PRENOTAZIONI DELLE ATTIVITÀ COMANDINI:
Referente prof. Alfio Privitera
Tel. 0547/631656 – orientamento@ispascalcomandini.gov.it

Valori in gioco Emozioni in campo

3° Forum Romagna Iniziative_2-2

Ieri al Carisport di Cesena ha ospitato oltre 2.000 ragazzi delle scuole del territorio per l’incontro coi grandi campioni e i vertici dello sport nazionale, nell’ambito del 3° Forum Romagna Iniziative, che si è tenuto mercoledì mattina.

Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha concluso il Forum premiando la classe 3D del Pascal risultata la vincitrice del concorso ideato per sensibilizzare gli studenti ai valori unici dello sport.

Ringraziamo come sempre i nostri studenti per renderci orgogliosi del nostro Istituto

Articolo completo
http://www.cesenatoday.it/cronaca/terzo-forum-romagna-iniziative-cesena-campioni-sport.html

Qui il video vincitore del premio: video 3D Valori in gioco, emozioni in campo

L’ITT alla prima edizione del premio scuola digitale

premio-scuola-digitale
Il prof.Francesco Tappi ed il prof. Andrea Vaccari con la classe 4H e gli allievi quattro nostri allievi Manuel Saragoni (3E), Matteo Mascia (3E), Enea Bresciani (3F) e Andrea Guarino (2H)), hanno partecipato a Forlì alla prima edizione del premio scuola digitale.
I nostri ragazzi in concorso (Manuel Saragoni (3E), Matteo Mascia (3E), Enea Bresciani (3F) e Andrea Guarino (2H)) hanno ottenuto il secondo posto con il loro progetto, costruito nel fablab con la collaborazione del prof.Stefano Castagnoli.
Con questo articolo vogliamo porgere un pubblico ringraziamento per i nostri allievi!

bando per i contributi dei libri di testo

contributo libri di testo
Si avvisano gli studenti e le loro famiglie che il Comune di Cesena ha pubblicato il bando per i contributi dei libri di testo.
Nell’allegato le informazioni necessarie: bando libri di testo – 2018

STUDENTI PORTOGHESI IN VISITA AL PASCAL E ALLA CITTA’ DI CESENA – SCAMBIO CULTURALE

Seconda tappa dello scambio culturale con il Portogallo per gli studenti dell’Istituto tecnologico Blaise Pascal di Cesena. Dopo il viaggio in Portogallo ad Oporto dello scorso maggio, gli alunni cesenati hanno accolto la scorsa settimana dal 24 al 28 settembre 16 studenti e 4 docenti del Colegio Nossa Senhora des Lourdes di Porto-Portogallo. “Gli studenti Portoghesi – spiega Nadia Capellini, una delle docenti referenti del Team Europa del Pascal – sono stati ospitati dalle famiglie italiane di Cesena e zone limitrofe, che con disponibilità, hanno cucinato specialità romagnole, hanno accolto i ragazzi con grande ospitalità permettendo all’esperienza di ottenere un ottimo successo. Gli studenti, già molto cresciuti dalla prima fase dello scambio, hanno dimostrato di aver colto la vera valenza del progetto, perché con senso di responsabilità hanno predisposto tutti i momenti della visita, programmando i luoghi in cui fare tappa, rispettando gli orari, imparando a socializzare e a confrontarsi con gli altri”.

Il progetto che il team Europa ha concordato con il referente portoghese Fernando Santoz Moreira, docente di geografia, ha inoltre offerto a tutti gli studenti una grande opportunità di apprezzare le bellezze del nostro territorio romagnolo e non solo. “Siamo partiti da Cesena, con la sua Biblioteca Malatestiana, patrimonio dell’umanità per passare a Cesenatico, con il Leonardesco Porto Canale, le Conserve, a Santarcangelo, con le sue magiche e misteriose grotte tufacee. Abbiamo visitato San Marino, la repubblica più piccola d’Europa e terra della libertà e abbiamo concluso la visita di scambio con i tesori della città di Firenze in Toscana. Vista la buona riuscita del progetto, lo scambio verrà riproposto ad altri studenti delle classi prime dell’istituto e probabilmente si aprirà alla collaborazione con un’altra scuola del territorio. Si può prevedere una partenza già per maggio 2019″.

 

Il gruppo dei ragazzi portoghesi insieme ad alcuni alunni del Pascal che hanno partecipato allo scambio culturale.

 scambio studenti pascal e studenti portoghesi